Campionato Carnico



CIAO AURELIO E GRAZIE DI TUTTO …

Carnico, Varie [Redazione] 14 commenti »

Aurelio Buttazzoni

Aurelio Buttazzoni

Aurelio Buttazzoni, storico custode del campo dell’Ovarese non c’è più. Chi volesse salutarlo per l’ultima volta, potrà farlo  sabato 5 gennaio alle ore 14.30 nella chiesa di Ovaro. Noi, intanto ti salutiamo da qui: ciao, Aurelio, crediamo che non ci sia una sola persona del Carnico che non ti ricordi. Grazie di tutto: della disponibilità dimostrata verso le squadre avversarie che sono salite ad Ovaro in tutti questi anni; della sedia per i cronisti, sempre pronta, davanti agli spogliatoi; del tuo brontolare e dei tuoi rari ma sinceri sorrisi. Riposa in pace: lo meriti!


CACIAGLI DICE BASTA!

Carnico, Varie [Redazione] 16 commenti »

Marcello Caciagli ha deciso di abbandonare il Carnico. L’ (ormai) ex Direttore Sportivo del Cercivento,  però, vuole levarsi qualche sassolino e lo fa in linea col suo personaggio, sempre diretto e pungente, rivelando il suo profondo animo toscano, anche se è ormai da molti anni lontano dalla sua terra d’origine. Pubblichiamo il suo sfogo, garantendo il diritto di replica a chi volesse rispondergli …

Chi scrive questa lettera aperta è da sempre un uomo di sport, uno che adesso dice basta, ma lo fa con rammarico, ponendo delle domande agli addetti ai lavori, ossia alla Federazione, al Comitato Carnico , ai designatori arbitrali. Domande che non avranno risposta ma creeranno qualche polemica o, più semplicemente, qualche sorrisetto ironico da parte dei soliti noti. La prima domanda è: Dove è finita la lealtà sportiva? Nel malcostume generale, purtroppo anche nel Campionato Carnico, qualcuno sembra concedere volutamente le partite di fine campionato. Continua »


IL CASTELLO PIANGE MASSIMO ZULIAN

Carnico, Varie [Redazione] 14 commenti »

A soli 52 anni è prematuramente scomparso Massimo Zulian, vice presidente de Il Castello. Lascia nel dolore la compagna Antonella, la figlia Elisa e la nipotina Alessia. Per la formazione rosanero una gravissima perdita come testimonia un commosso presidente Mirco Carnelutti: “ Se ne è andata una colonna del Castello, un vero punto di riferimento per tutta la dirigenza e la squadra. Se ne è andata una persona che si è sempre dimostrata disponibile, affabile con tutti e generosa oltre il consentito”. Tutta la redazione di carnico.it porge alla famiglia ed alla società rosanero le più sentite e sincere condoglianze.


BUONE FESTE A TUTTI

Carnico, Varie [Redazione] Un commento »

natale

A tutti i lettori , a tutti gli sportivi della Carnia, a chi ama il calcio e riesce ancora a viverlo con un sorriso, auguri per un Natale sereno ed un 2013 alla grande, da parte di tutta la redazione di carnico.it


IL RICORDO DEL “SUO” SUTRIO

Carnico, Varie [Redazione] Nessun commento »

Poche parole ma intense, di quelle che sgorgano direttamente dal cuore. Così il Sutrio (perchè Franco la squa squdra la chiamava così) ha voluto salutare il sua grandissimo Presidente.

1Quando se ne va un persona come Franco Quaglia è difficile trovare parole di commiato, i ricordi si affollano nella mente e vorresti riportarli tutti, perché ognuno ha dentro lo spirito, l’umanità, la passione di chi per tanti anni ha contribuito alla crescita sportiva e associativa dei Mobilieri Sutrio.Con la morte di Franco se ne va un pezzo della nostra storia, perché lui, con il suo sorriso accattivante, il suo modo di fare generoso e cordiale ha VISSUTO gli anni d’oro dei Mobilieri e quel vissuto in lettere maiuscole non è un refuso, ma un modo per sottolineare il suo modo di vedere le cose. Per lui non era la squadra, era una famiglia che si aggiungeva e si intrinsecava a quella che aveva già a casa con la moglie Rosalda e i figli Elena, Roberta e Attilio, che stringiamo in un forte abbraccio. Continua »


SUTRIO PIANGE FRANCO QUAGLIA, “IL” PRESIDENTE

Carnico, Varie [Redazione] 6 commenti »

Si è spento questa notte, nella sua abitazione di Sutrio, lo storico presidente dei Mobilieri Franco Quaglia. Aveva 72 anni. I funerali avranno luogo domani (giovedì 20) alle ore 14.30 nella Chiesa di Ognissanti della frazione sutriese di Priola.
Proponiamo il ricordo personale di Massimo Di Centa.

Franco Quaglia non c’è più. Il suo cuore, grande, ha smesso di battere in una notte di dicembre. Per quei pochi che non lo sapessero, Franco Quaglia è stato uno dei presidenti dei Mobilieri. Uno? “Il” presidente! Il presidente di quegli anni d’oro, dove per “vincere a Sutrio ci vuol la Nazionale” e lui a quei ragazzi voleva bene come a dei figli.
Continua »


Altre notizie »
  • Campionato amatori
  • Settore giovanile
  • Terzo tempo


Copyright 2002-2019 Radio.Studio.Nord Hit Station - www.rsn.it