Campionato Carnico



LA TERZA SOTTO LA LENTE

Carnico, Commento al campionato [Redazione] 5 commenti »

Elio Pascoli, tecnico dell’Ardita.

ARDITA. Vincere sopportando il peso del pronostico non è mai semplice: la squadra di Forni Avoltri ci è riuscita, perché era la più completa in assoluto ed ha avuto un allenatore bravo nel saper gestire gli umori di uno spogliatoio di grande personalità. IL MIGLIORE. Michele Zanier. Non ce ne vogliano Paschini e Della Pietra (bravissimi anche loro). Scegliamo lui perché si esprime da anni su livelli di grande continuità
FUSCA. Più o meno vale lo stesso discorso fatto per l’Ardita: un gruppo di buoni giocatori, un tecnico abile e preparato e la sensazione di aver fatto le cose per gradi dopo anni di improvvisazione. IL MIGLIORE. Enkeleid Pashkja. Che fosse un bravissimo giocatore si era capito da tempo, ma mai aveva trovato i picchi di rendimento di quest’anno. Gol e giocate di qualità che spesso hanno fatto la differenza. Continua »


LA SECONDA SOTTO LA LENTE

Carnico, Commento al campionato [Redazione] 4 commenti »

Daniele Iob (31 gol) cannoniere assoluto del campionato.

MOGGESE. Primo posto strameritato per la squadra più completa del lotto. Complesso solido ed equilibrato quello bianconero, che in pratica non è mai uscito dalle prime tre posizioni di classifica nell’arco dell’anno. Manovra brillante e redditizia, esaltata dalla stagione boom di Daniele Iob. IL MIGLIORE. Daniele Iob. E non poteva essere altrimenti. Daniele è uno che i suoi gol li ha sempre fatti e forse non ha tutto il credito che meriterebbe, perché, sissignori, si parla di un bomber di razza! Continua »


LA PRIMA SOTTO LA LENTE

Carnico, Commento al campionato [Redazione] 8 commenti »

Pellizzari, punto di forza del Cavazzo campione

CAVAZZO. Il suo è lo scudetto della regolarità. Non ha mai accusato flessioni sul lungo periodo ed anzi ha saputo riprendersi, anche dal punto di vista psicologico, dalle sconfitte contro Cedarchis e Pontebbana. Squadra costruita con logica e guidata da un grande tecnico: Marino Corti conosce bene il calcio ed il Carnico e c’è molto di suo in questo titolo. IL MIGLIORE: Fady Pellizzari. A decidere le stagioni sono quasi sempre la prolificità dell’attacco e la tenuta difensiva. Continua »


L’ALFABETO DEL CAMPIONATO

Carnico, Commento al campionato [Redazione] 13 commenti »

Daniele Iob

ARDITA Dopo due tentativi falliti di un nulla, arriva finalmente l’agognata promozione in Seconda Categoria.

BORDANO A due giornate dalla fine sembrava spacciato. Invece è arrivata una salvezza alla quale forse solo i rossi credevano.

CAVAZZO Sono stati lunghi 47 anni, perciò in casa viola questo scudetto se lo vogliono gustare a lungo.

Continua »


IL PERSONAGGIO: LUCA MORATTI (AMARO)

Carnico, Commento al campionato [Redazione] 3 commenti »

Luca Moratti è l’uomo del destino per l’Amaro: fu un suo gol, due anni fa, nello spareggio di Rigolato contro l’Ardita, a regalare la promozione ai biancazzurri. Domenica scorsa, nella partita contro l’Ancora, in cui i biancazzurri si giocavano la salvezza, di gol ne ha fatti addirittura due. Il primo da opportunista, infilando la porta di testa dopo che il portiere avversario gli aveva respinto  la prima  conclusione; il secondo con un pallonetto da fuori area, con una giocata più consona a quel ruolo di trequartista che meglio si adatta alle sue caratteristiche.
Continua »


AUDIO BLOCK NOTES SPORT

Carnico, Commento al campionato, Radio.Studio.Nord [Redazione] Nessun commento »

Proponiamo i commenti alla giornata del Carnico andati in onda oggi alle 13 in “Block Notes Sport”, il gr di Radio Studio Nord (www.rsn.it).
In studio Bruno Tavosanis e Domenico Moro.

ASCOLTA COMMENTO GIORNATA


I FATTI DELLA GIORNATA

Carnico, Commento al campionato [Redazione] 102 commenti »

Castello, Sappada e Cercivento retrocesse; Moggese, Paluzza e Velox in Prima con Edera, Comeglians e Timaucleulis in Seconda. In Terza, lo spareggio, assegna il primo posto all’Ardita: meritato? Lascio a voi il compito di raccontare i fatti dell’ultima giornata. Vogliamo provare, una volta, a non parlare di arbitri, torti e sospetti, fermandoci al calcio inteso come gara tra due squadre, delle quali una vince ed una perde. Credo che per una volta ci si possa riuscire. Proviamoci: se lo merita il Carnico, le centinaia di ragazzi che lo hanno giocato da maggio ad ottobre, gli allenatori, i dirigenti, gli arbitri e noi che lo abbiamo raccontato. Se lo merita il Carnico e tutta la Carnia!


AUDIO ANTEPRIMA SPORT

Carnico, Commento al campionato, Radio.Studio.Nord [Redazione] Nessun commento »

Massimo Di Centa

E’ on line la presentazione della giornata del Carnico proposta in “Anteprima Sport”, in onda ogni venerdì alle 19.20,  e in replica sabato alle 13, su Radio Studio Nord (in streaming su www.rsn.it).
In studio Bruno Tavosanis e Massimo Di Centa.

ASCOLTA PRESENTAZIONE GIORNATA


“A TUTTO CARNICO”, I CAMPI COLLEGATI DOMENICA 7

Carnico, Radio.Studio.Nord [Redazione] Nessun commento »

Renato Damiani

Questi i campi collegati nell’ultima puntata stagionale di “A Tutto Carnico”, la trasmissione di Renato Damiani, condotta assieme a Luigi Ongaro, in onda su Radio.Studio.Nord domenica 7 ottobre a partire dalle 14.30.

SAPPADA-IL CASTELLO
Bruno Tavosanis
MOBILIERI-PONTEBBANA Duilio Dassi
PALUZZA-MOGGESE Massimo Di Centa
ARTA TERME-SAN PIETRO
Eligio Nassivera
Continua »


IL PERSONAGGIO: MARINO CORTI (CAVAZZO)

Carnico, Commento al campionato [Redazione] 18 commenti »

Era impacciato Marino Corti domenica pomeriggio al termine della vittoriosa sfida col Cercivento che ha riportato il titolo a Cavazzo dopo 47 anni. Lui è uno di quelli che raramente si lascia andare, quasi avesse pudore a far trasparire i propri stati d’animo. In tanti anni di Carnico (prima da giocatore e poi da allenatore) non si è mai lasciato trascinare in polemiche, ha sempre accettato il verdetto del campo, usando il buon senso e la misura delle persone intelligenti.
Continua »




Copyright 2002-2022 Radio.Studio.Nord Hit Station - www.rsn.it